News

Under 13 Gold: Hikkaduwa-HereYouCan 37-51

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2018-03-01 16:00:00

 

Campionato Under 13 FIP Milano Gold 1 - 6° giornata di andata
Hikkaduwa Urania Milano – Here you Can gialla 37–51 (20-21)

 

Hikkaduwa: Sperindio, Panara 4, Roth 4, Gorla, Pirrone 2, Borsatti, Latorre 2, Romano 4, Serafini 2, Solimeno 5, Villasanta 4, Ghioni 10. All. Montefusco
Here You Can: Piemontese 3, Nuzzo, Tedoldi 3, Pennatini 7, Intini 4, Gbessou, Zaffignani, Longhi 8, Cassani 2, Licari 8, Papparella 12, Policoro 4. All. Rognoni


Parziale dei quarti: 14-14; 6-7; 11-11; 6-19.


Finisce con la seconda sconfitta in quattro giorni l’Impegno infrasettimanale degli under 13 che hanno ospitato nel recupero della sesta giornata di andata della fase Gold, i ragazzi di Here you Can nella mitica palestra Forza e Coraggio di via Gallura.


La partita inizia subito con un primo quarto di buon livello dove entrambe le squadre trovano con continuità la via del canestro, i wildcats con un po’ più di coralità di gioco, mentre gli ospiti con più soluzioni individuali. Alla prima sirena il punteggio è di assoluta parità sul 14-14.


Nel secondo quarto i nuovi quintetti faticano a mettere punti a referto, grazie soprattutto alle buone difese che non concedono molto, sporcando linee di passaggio e di penetrazione, generando di conseguenza molto errori e palle perse che però, non vengono quasi mai convertite in due punti. La frenesia e le cattive spaziature in campo fanno il resto e tutti questi ingredienti fanno assistere ad un quarto non particolarmente entusiasmante, portando le due squadre all’intervallo sul punteggio di 20-21 per i pavesi.


Anche il terzo quarto non è qualitativamente bello ma è di sicuro molto intenso, ricco di energia e fisicità, voce quest’ultima che vede decisamente i biancorossi inferiori sulla carta ma che in verità, fino alla fine di questo parziale, sembra non essere la carta in più a favore di Here you can. Questo va sottolineato a merito dei ragazzi targati Hikkaduwa, che tengono botta e giocano alla pari anche nelle evidenti situazioni di inferiorità fisica. Si va a braccetto anche in questo terzo quarto che finisce 11-11 e porta le due squadre ai blocchi di partenza del quarto decisivo con ancora gli ospiti avanti di un punto, 31-32.


Al via dell’ultima frazione gli ospiti cercano di trovare l’allungo decisivo, ma il vantaggio che oscilla sempre tra i 3 e i 5 punti, viene subito ricucito dai biancorossi che sembrano poco intenzionati a lasciarsi sfuggire questa partita. Ma negli ultimi 5 minuti ecco arrivare il conto da pagare al lavoro fatto fino a quel momento, con Here You Can che fa valere le proprie caratteristiche, trovando comode conclusioni dentro l’area milanese, spesso anche in campo aperto. Purtroppo per Urania la partita vola via in un lampo non riuscendo a tamponare il momento difficile, senza avere la forza e le energie mentali per ricucire lo svantaggio che anzi, diventa sempre più ampio. Finisce 37-51 per i grigioblù che vincono con pieno merito una partita combattuta fino a pochi minuti dal termine. Un elogio ai nostri ragazzi che hanno reso la vita dura ai propri avversari fino alle ultime battute.

 

Prossimo turno: sabato 03/03 ore 19.00 in trasferta, Palazzetto di Via Agadir 12/A, a San Donato Milanese, contro Polisportiva Meta2000.