News

Under 15 Eccellenza: Battaglia Mortara-Urania Milano 50-59

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2019-02-27 14:38:00

 

Campionato Under 15 Eccellenza - 6° giornata di ritorno

Team Battaglia Mortara  - Urania Basket Milano 50-59 (32-24)

 

Mortara: Bettanti 4, Chiesa, Colombo 18, Corti 3, Donati 5, Impallomeni 9, Malko, Orlandini 7, Pirovano 4, Renda, Zuccolo. All. Zanotti

Urania: Biscari, Ghislandi 8, Gorlier 10, Manzoli 3, Peressoni 3, Sagher 2, Sangiorgio, Tajana 4, Valsecchi 19, Villa 7, Youssef 3. All. Montefusco, Vice All. Cinquanta

 

Parziale dei quarti: 22-11; 10-13; 6-22; 12-13

 

I giovani Wildcats del 2004, impegnati nel campionato Under 15 Eccellenza, si presentano a Mortara per ritrovare la vittoria dopo tre sconfitte consecutive.

 

L'inizio è da incubo, con i padroni di casa che, spinti dalla voglia di trovare il primo successo stagionale, giocano al meglio la propria pallacanestro portandosi sul 17-1 di metà primo periodo. Il cambio di tutti gli effettivi in campo, provoca in Urania una prima mini scossa grazie all'energia di Villa, Peressoni e Ghislandi (22-11). 

Nel secondo periodo di gioco, Urania riesce a diminuire lo svantaggio trovando nella difesa linfa per rimettersi in carreggiata, sebbene le polveri in attacco restino bagnate (parziale 10-13).

 

Al contrario delle ultime sfortunate uscite, l'intervallo porta giovamento agli osptiti che grazie ad una difesa a tratti perfetta e ai tanti tiri ad alta percentuale generati dalle palle recuperate, piazza un parziale di 10-0 che sancisce il primo mini vantaggio della partita.

Valsecchi e Gorlier finalmente entrano in partita e appoggiati dal sempre positivo Ghislandi, continuano a punire Mortare da tre e dentro l'area, generando il parziale di 22 a 6 che chiude il terzo periodo dando ad Urania otto punti di vantaggio.

 

Gli ultimi dieci minuti raccontano di una Mortara che di rabbia e aggressività prova a tornare in partita e di una ottima Urania che dalla solidità difensiva e dal sangue freddo di tutti i giocatori impiegati riesce a condurre in porto la vittoria.

 

Prossimo turno: domenica 3 marzo alle ore 11.30 presso la palestra secondaria del Palalido, si gioca con Leonessa Brescia