News

Carattere Wildcats…in Clima Playoff

Pubblicata in Serie B il 2018-03-26 20:56:00

Dopo 65 giorni dall’ultimo successo esterno (Empoli 20/01, +19), Super Flavor torna a fare bottino pieno, superando per 63-69 la Blukart S.Miniato.

Gara combattuta in perfetto stile playoff, per la 27A di campionato, dove a tre giornate dal termine, entrambe le formazioni avevano assoluta necessita di capitalizzare il risultato.

La vittoria dei Wildcats, complice la sconfitta di Montecatini, assegna temporaneamente la terza posizione in classifica in solitaria, mentre la sconfitta dell’Etrusca, la relega all’11° posto, a due lunghezze dall’ultima posizione utile per i playoff.

“E’ stata la gara che ci aspettavamo – ha commentato Coach Villa nel post-partita – con la Blukart che ha messo sul parquet tutta l’intensità a loro disposizione. Questo è un campo difficile, dove per poterne uscire vincitore, devi dare tutto quello che hai. Abbiamo faticato in fase difensiva nel primo tempo, giocando comunque una discreta gara in attacco. I secondi venti minuti, utilizzando in alcuni momenti la zona, siamo riusciti a limitare la loro transizione offensiva. Nel finale, dopo aver raggiunto anche la doppia cifra di vantaggio, siamo stati bravi a non perdere la testa sul loro rientro, giocando gli ultimi frangenti con attenzione ed esperienza. Ci sarà utile tra un mese, quando tutte le gare avranno questo tipo di clima ed intensità”.

Tre uomini in doppia cifra (Paleari 20, Laudoni 18, Ferrarese 11), con il Capitano e Steve in evidenza, innescati dal Prof. Santolamazza, che in giornata di “spieghe”, è riuscito sempre a coinvolgerli nei momenti importanti.

Giocata da Highlights della settimana, il fraseggio a due, nell’asse play/pivot, che assegna di fatto la vittoria a Milano, a pochi istanti dalla fine.

La solidità difensiva di Biagione “marines” Sergio (plus/minus +14), nel rattoppare le lacune difensive, l’esperienza di Simo Ferrarese nel farsi trovare pronto nel momento del bisogno ed il contributo di Jack Eliantonio (2/3 da 2, 1/3 da 3), anche se meno evidente del solito, i fattori che hanno contraddistinto il successo di Milano.

Stop di un turno per il ponte Pasquale, per arrivare al prossimo appuntamento casalingo, al derby lombardo, dove in arrivo all’Iseo ci sarà la Robur Varese. Buone probabilità che in quella data possa essere del match, anche “Shaggy” Negri, per avere finalmente dall’inizio dell’anno, tutto il roster al completo.

 

Se non avete avuto la possibilità di vedere la partita in diretta, è possibile guardarla sulla pagina facebook di Urania, insieme ai commenti del pre e del post partita, dei protagonisti.

Anche coloro, che non posseggono un profilo facebook, sono in grado di vedere il match, digitando su google “FACEBOOK URANIA BASKET”.

 

Guido Papetta

Ufficio Stampa Super Flavor Urania Milano

 

BLUKART SAN MINIATO   63

SUPER FLAVOR MILANO  69

(20-23, 16-15, 13-20, 14-11)

BLUKART SAN MINIATO: Zita 2 (1/4, 0/0), Tempestini 11 (1/4, 3/7), Chiriatti 9 (2/2, 0/2), Nasello 9 (3/3, 0/0), Bertolini 17 (6/11, 1/4), Giacomelli 5 (1/1, 1/6), Neri 5 (2/2, 0/0), Benites 3 (0/0, 1/2), Brighi 2 (1/2, 0/2), Capozio 0 (0/2, 0/1)

Tiri liberi: 11 / 18 - Rimbalzi: 26 4 + 22 (Giacomelli 6) - Assist: 17 (Tempestini 9)

SUPER FLAVOR MILANO: Santolamazza 6 (2/4, 0/4), Ferrarese 11 (1/3, 2/7), Scroccaro 5 (1/1, 1/1), Eliantonio 7 (2/3, 1/3), Paleari 20 (8/10, 0/0), Laudoni 18 (3/7, 4/10), Sergio 2 (1/2, 0/1), Albique 0 (0/0, 0/0), Orenze 0 (0/0, 0/0), Sedazzari 0 (0/0, 0/0), Negri 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 9 / 15 - Rimbalzi: 30 6 + 24 (Paleari, Santolamazza 7) - Assist: 10 (Laudoni 3)

ARBITRI: Spinelli, Fabbri