News

Prima giornata tornei a Varese

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2018-03-31 10:22:00

 

Giornata di ricco basket per tutte le squadre giovanili Urania impegnate a Varese nei Tornei, Garbosi (per Under 14, Under 13 e Under 12) e Giovani Leggende (per il gruppo Under 16).

Ma andiamo con ordine, partendo dai più grandi. Gruppo 2002 impegnato nella gara inaugurale giocata giovedì sera a Vedano Olona contro Ferrara e dopo una bella partita sconfitta in volata per Giorgetti e soci con il punteggio 59-53. Nella mattinata di venerdì seconda gara del girone di qualificazione e sconfitta (più netta) contro Bayer Monaco con il punteggio finale 78-52. Nella serata di venerdì ultima partita del girone e vittoria dopo over time giocando con Robur et Fides 2002. Punteggio finale 65-58. Sabato sera (ore 19.15) presso il Campus di Via Pirandello il gruppo Urania giocherà la quarta partita del torneo (gare di consolazione dal 9° al 16° posto) contro la squadra tedesca del Bamberger.

 

Per il gruppo Under 14 (nati nel 2004) la prima sfida contro Libertas Gonars (Udine) ha visto vincere i giovani Wildcats con il punteggio finale di 86-44. Buona la prova della squadra Hikkaduwa che sabato mattina (ore 10.30) se la dovrà vedere contro i padroni di casa della Robur et Fides Varese. Nel pomeriggio in base a vittoria e sconfitta (in mattinata) quarti di finale contro Basket Seriana o Varese Young Eagles.

 

Per il gruppo Under 13 (nati nel 2005) buone cose sono emerse dal primo girone di qualificazione giocato venerdì pomeriggio al Campus. Per il gruppo Hikkaduwa nelle tre minipartite da 20 minuti, vittorie contro Borsi Ceva (29-16) e Gravina di Puglia (28-17) e sconfitta contro i (forti) padroni di casa della Robur et Fides (15-27). Nella mattinata di sabato (ore 11.00 a Gazzada Schianno Via Matteotti) ottavi di finale contro Cavenago. In caso di vittoria quarti di finale nel pomeriggio (ore 17.30) sempre a Gazzada.

 

Per quanto riguarda i due gruppi Under 12 (nati nel 2006) il concentramento di Castronno ha visto Milano classificarsi al secondo posto dietro Olbia e davanti a Settelaghi e Cavi di Lavagna, mentre nel concentramento di Gallarate una sola vittoria per Milano rispetto alle tre minipartite giocate del girone di qualificazione. Entrambi i gruppi saranno comunque impegnati sia nella mattinata di sabato che nel pomeriggio per le altre gare del torneo. Ecco il dettaglio dei risultati di venerdì: A Castronno: Wildcats-Settelaghi 13-6; Wildcats-Olbia 13-35; Wildcats-Lavagna 22-13. A Gallarate: Urania-Gallarate 13-18; Urania-Desio 16-28; Urania-Pall. Vado 21-18