News

Under 18 Top: Urania Milano - Here You Can 67-52

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2019-10-08 22:37:00

 

Campionato Under 18 Top - 1° giornata di andata

Urania Basket Milano - Here You Can Siziano 67-52 (37-30)

 

Urania Basket Milano: Valsecchi 5, Granato 8, Gaboli, Romeo 14, Faccini, Strozzi 8, Calvio, Brizzola, Giulietti 25, Ciccarelli 7, Youssef. All. Cinquanta, Vice All. Sangiovanni

Here You Can Siziano: Arnone 28, Anelli 10, Montesoro, Ciocca 4, Gbessoo 4, Bevilacqua, Scribanis, Del Rosso 1, Bencivenni, Steffanini 4, Fraschini. All. Baudino.

 

Parziale dei quarti: 18-14, 19-16, 18-15, 12-7

 

Esordio stagionale con vittoria per il gruppo Under 18 targata Urania Basket Milano nel campionato Top contro Here You Can Siziano.

Il primo periodo viene approcciato molto bene da entrambe le squadre con Giulietti e Arnone (25 e 28 punti per i due 2001 in campo) sugli scudi fin dalle battute iniziali. Dopo un primo vantaggio per gli ospiti, Urania serra le fila in difesa e con l'attacco guidato dalla regia di Granato mette la freccia e arriva alla prima pausa in vantaggio di 4 lunghezze (18-14).

 

Nel secondo parziale di gioco, gli ospiti alternano zona 2-3 e 1-3-1 dopo canestro realizzato provando a mettere in difficoltà i Wildcats che però mostrano maturità gestendo l'attacco con pazienza e costruendo buone soluzioni offensive. Le triple del duo Ciccarelli-Valsecchi e le scorribande di Strozzi in campo aperto consentono ai padorni di casa di andare in vantaggio anche in doppia cifra ma un calo di tensione negli ultimi 90 secondi del parziale permettono ad una lucida HYC Siaziano di riportarsi a sole 7 lunghezze di distanza (37-30).

 

Dopo la pausa il match ripropone lo stesso canovaccio con le zone di HYC che provano a far saltare il ritmo di Urania che però trova in un Romeo (14 p.ti per lui di cui 8 nel terzo periodo) formato deluxe il grimaldello per punire la difesa opsite con ottime soluzioni nel pitturato. In difesa però i Wlidcats continuano a dormire nelle situazioni di pick and roll centrale proposte dagli ospiti che segnano 3 triple consecutive vanificando cosi l'ottimo lavoro prodotto in fase offensiva. Si arriva all'ultimo mini riposo con i padroni di casa avanti di 10 punti (55-45).

 

Nell'ultimo periodo si comincia a vedere qualcosa di nuovo in difesa in casa Urania con l'area ben protetta e una difesa sul pick and roll finalmente di squadra. I soli 7 punti concessi (due canestri dal campo) ne sono la dimostrazione. L'attacco viene gestito con grande intelligenza abbassando il numero di possessi e non facendosi prendere dalla foga e dal cambio di ritmo che ha provato ad imporre HYC Siziano allungando la difesa nel tentativo di recuperare lo svantaggio.

La partita termina con Urania che gestisce e gli ospiti che depongono le armi dopo aver dato battaglia per l'intero match.

 

Prossimo turno: lunedì 14 ottobre alle ore 21.00 presso la secondaria del Palalido, si gioca con Social Osa