News

Campionato Serie D: Urania Milano - Cologno M.se 70-73

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2019-01-14 15:35:00

 

Campionato Serie D - 13° giornata andata

Urania Milano - C.B.B.A. Cologno Monzese 70-73 (34-44)

 

Urania Basket Milano: Salmin 4, Signorile 2, Piatti 9, Manzoni 3, Rashed 5, Grimaldi 19, Milani 10, Isufaj, Donati 4, Sedazzari 9, Orenze 5. All. Locati - Merani
C.B.B.A.  ASD Cologno: Finardi 3, Brunetti 8, Carmagnola 6, Calloni 11, Manzoni 10, Romeo 2, Magni 9, Milani 19, Dal Bianco 3, Ianni 2. All. Cavati  

 

Parziale dei quarti: 19-26; 15-18; 11-16; 25-13

 

Dopo la pausa invernale ricomincia il campionato di Serie D per gli Under 18, ospiti di giornata Cologno Monzese. L'inizio è scoppiettante da entrambe le parti con gli attacchi che si esaltano esibendosi in diversi 1 contro 1, contropiedi, tiri da 3 in transizione e molte altre giocate individuali, spesso a scapito di un gioco più corale, ma comunque efficace visto l'elevato punteggio.

Il secondo periodo vede le due squadre calare leggermente nelle percentuali al tiro, anche per merito di difese più aggressive che concedono di meno rispetto ai primi 10 minuti di gioco. La frazione si chiude con una tripla allo scadere di Cologno che segna il +10 ospite.

Il terzo quarto vede Urania calare notevolmente e Cologno si esalta mettendo una notevole serie di tiri da 3 punti consecutivi che portano anche ad un massimo vantaggio di 16 punti (44-60) chiuso da un tiro libero di Urania che segna il -15 ad inizio ultimo quarto. E' qui però che i Wildcats segnano la svolta: parziale di 17-2 e parità raggiunta sul 62-62 con Cologno in difficoltà, ma che riesce a reagire portandosi sul 64-71 a poco più di un minuto dal termine. In questo minuto succede di tutto: rimessa in attacco disegnata sul timeout e Grimaldi mette un bel canestro in fade away (66-71), si torna in difesa e si riesce a recuperare la palla, Sedazzari in penetrazione ottiene due tiri liberi, entrambi a segno (68-71), sulla successiva rimessa per Cologno si recupera palla, stesso identico schema e a segnare è Milani dalla media (70-71), pressione con raddoppi che sfocia in un fallo sistematico per mandare in lunetta gli avversari che fanno 2/2 (70-73). Ad 8 secondi dalla fine ci si gioca il tutto per tutto con un tiro da 3 punti che purtroppo non permette il pareggio ed il conseguente overtime, ma i ragazzi in maglia bianca non hanno molto da recriminare in quanto hanno dato tutto per rimettere in piedi una partita molto complicata.

 

Prossimo turno: Venerdì 18 Gennaio, ore 21.15 a Gorgonzola.