News

Massima Attenzione per Super Flavor

Pubblicata in Serie B il 2019-02-16 09:11:00

Sulle ali dell’entusiasmo, per il successo dello scorso weekend sull’insidioso campo di Ozzano, Super Flavor in striscia positiva da cinque incontri, torna nella confort-zone del Pala Iseo per affrontare la 22A giornata di campionato. Per la 7A di ritorno, derby lombardo contro la Pallacanestro Crema.

Sarà necessaria la massima concentrazione, per evitare di incorrere in passi falsi, già accaduti in stagione.

Avversario di tradizione in serie B, Crema evoca il successo al primo turno di playoff nella stagione 2015/2016, che permise ai Wildcats di ottenere il massimo risultato nella storia della società. Traguardo eguagliato lo scorso campionato sotto la guida di Coach Villa.

Stagione travagliata per la formazione rosa/nero, che dopo aver rivoluzionato il roster durante l’estate è dovuta correre ai ripari per cercare di correggere un cammino difficile, che continua però a non premiare gli sforzi della società.

Cambio di panchina alla 12A giornata con Coach Luigi Garelli, subentrato al posto dell’esonerato Lepore. Classe 1962, il coach bolognese ha nel proprio palmares 5 promozioni in A2, 3 Coppe Italia di serie B ed il titolo di Coach dell’anno nel 2010 in A2 sulla panchina di Vigevano. Dal suo arrivo 2V 8P.

Penultimo posto per i cremaschi, che con un record di 5V 16P condividono la 14A posizione in classifica con Lugo, a due vittorie di distanza dalla maglia nera Desio.

Il match di andata vide il largo successo di Urania con il risultato di 69-100. Dopo un primo quarto in equilibrio, i padroni di casa, nonostante le nove triple realizzate ed il vantaggio del +5 al 15’, subirono un parziale di 0-10 negli ultimi tre minuti prima dell’intervallo lungo, che permise a Paleari e compagni di andare al riposo con il vantaggio in doppia cifra. La ripresa amplificò il divario tra le due formazioni, che portò Urania fino al +31 finale.

Ritocchi anche nel roster, che hanno visto la partenza di Andrea Sorrentino, bilanciata dai nuovi innesti di Brighi da Faenza, Forti da Cecina e Rotondo da Chieti.

In cabina di regia Luca Montanari (’92). Il playmaker, top scorer della squadra con 16.40ppg in 32’, tira con il 52% da 2P ai quali aggiunge 4.5 rimbalzi e 5.4 assist. Scuola Fortitudo Bologna, già in maglia di Crema nella 2015/16, la scorsa stagione era a Palestrina.

Il cambio di Montanari è il nuovo innesto Francesco Forti. Classe 1994, il regista è in arrivo da Cecina. Nelle due gare disputate con la maglia di Crema, ha realizzato 5ppg in 24’ con il 50% da 3P e 3 assist.

Chiude il reparto il giovane Jacopo Gianninoni (’99), che nei 15’ a sua disposizione realizza 4.1 ppg, con il 40% da 2P.

Tra gli esterni, nel ruolo di guardia troviamo Mattia Norcino (’93). In arrivo da Battipaglia (B), in stagione  produce 11.2 in 32’, con il 37% da 3P. Con la partenza di Sorrentino, spazio al neo-cremasco Lorenzo Brighi (’94). In arrivo da Faenza, ha vestito le importanti maglie di Cento (promozione A2) ed Orzinuovi. 8ppg 20’, con il 43% da 3P e 5.8rpg.

Per lo slot di “3”, si dividono il minutaggio in modo equo, Luca Toniato (’98) e Marco Legnini (’96).

Il primo, le sue ultime due stagioni a Rimini in B, realizza 7.9ppg in 25’, con 5.2 rimbalzi, mentre il secondo, l’anno scorso a Patti (B) e da metà stagione a Reggio Emilia (B), tira con 46% da 2P per 10.3ppg in 27’.

Schierato da 4 moderno il giovane Emmanuel Enihe (’98). Lo scorso anno avversario con Moncalieri (PMS), gioca vicino a canestro grazie alla sua verticalità, ma è anche un buon tiratore dalla lunga distanza. In stagione in 22’ di utilizzo, realizza 6.9ppg con il 50% da 2P a cui aggiunge 5.5rpg.

Con lui nel ruolo l’ex Catanzaro (B) Igor Biordi (’96). L’ala/pivot di 203cm realizza 5.4ppg in 20’ con 3.8rpg.

Tra i lunghi, oltre al titolarissimo Luca Pedrazzani (’97) con 9.9ppg in 24’ con il 59% da 2P e 4.6rpg, il neo acquisto Paolo Rotondo (’89). Il centro di 204cm in arrivo da Chieti (B), ha un curriculum di alto profilo, avendo militato negli ultimi anni ad Agrigento, Forlì e Tortona, tutte formazioni partecipanti al campionato di A2. Al debutto in maglia rosa/nero 11pti in 28’, con 4/6 da 2P, 1/1 da 3P, 5 rimbalzi e 2 assist.

 

Palla a due ore 20:45

Con #direttaurania interviste con i protagonisti nel pre e post-partita sulla pagina facebook di Urania Basket.

 

Guido Papetta

Ufficio Stampa Super Flavor Urania Milano