News

Under 13 Regionale: Cusano M.no - Urania Milano 41-38

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2019-10-23 11:43:00

 

Campionato Under 13 Regionale- 2° giornata d’andata

Cusano Milanino-Urania Milano 41-38 dts  (16-10)

 

Cusano: Pronzato 2, Rapisarda 5, De marie, Meregalli 6, Gabrielli 8, Merini, Milanesi 4, Rossetti, Sifarelli 3, Brioschi 13, Bresciani, Corlito. All. Genovese

Urania: Giovannini 1, Ben abdelmalek 1, Silva 6, Mbaibarem 6, Greco 2, Paparo, Ottone 4, Radi 1, De Maio 13, Tosi 4, Nova. All. Dalla Cort/Bonini

 

Parziale dei quarti: (11-6); (5-4); (11-7); (8-18); (5-3).

 

Il gruppo 2007 era chiamato a riscattare sul campo di Cusano, la sconfitta subita nel primo turno di campionato. Per i giovani Wildcats l’inizio purtroppo non è dei migliori, con tanta frenesia ed errori anche banali. Alla prima sirena Cusano ha qualche punto di vantaggio (11-6). Nel secondo periodo sono davvero poche le giocate di qualità (parziale 5-4) e all'intervllo lungo Urania insegue segnando veramente poco (16-10)

Nel terzo periodo non si modificano di tanto gli equilibri. Cusano dimostra di avere qualche numero in più risetto agli ospiti e alla terza sirena Milano insegue 27-17. 

Durante l’ultima frazione di gioco, nei Wildcats scatta una reazione d’orgoglio che porta colpo dopo colpo a ricucire il distacco. Nel finale è un incandescente Silva (con 6 punti consecutivi) a ristabilire la parità lasciando agli ospiti soli nove secondi sul cronometro. L’ultima azione disegnata da coach Genovese non porta i due punti, e si va dunque ai supplementari.

Lo sforzo fatto nel ultimo parziale si inizia a far sentire nelle gambe dei ragazzi, che tornano a sbagliare molto. Cusano è piu fredda nell'ultimo minuto di gioco e con la precisione finale di due tiri liberi realizzati arriva al più tre finale.

 

Per Milano il grande rammarico di essere riusciti solo nel finale a giocare a pieno regime. Nei primi trenta minuti è stato fatto troppo poco per poter pensare di compiere l'impresa. Anche questo servirà per provare a migliorare atteggiamento e tecnica per le prossime occasioni. 

 

Prossimo turno: domenica 27 ottobre alle ore 12.0 presso la palestra secondaria del Palalido si gioca con Basket Mojazza