News

Under 15 Eccellenza: Urania Milano-ABC Cantù 51-64

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2019-01-30 15:08:00

 

Campionato Under 15 Eccellenza - 2° giornata di ritorno

Urania Milano - Cierre Ufficio Cantù 51-64 (28-33)

 

Urania: Rabacchin, Valsecchi 27, Sagher 5, Peressoni 5, Taiana, Gorlier 4, Sangiorgio, Ghislandi 2, Marisi, Villa 5, Youssef 3, Ruoti. All. Montefusco, Vice All. Cinquanta.

Cantù: Borella, Redaelli F., Proserpio, Moscatelli 3, Terragni 13, Tarallo 19, Baldo 2, Borsani 6, Brioschi 2, Giannullo 2, Brembilla 4, Elli 13. All. Castoldi, Vice All. Costacurta, Rumi.

 

Parziale dei quarti: 19-12, 9-21, 16-18, 7-13

 

Sconfitta casalinga  contro la corazzata PGC Cantù nel secondo turno del campionato Under 15 Eccellenza per i giovani Wildcats maturata al termine di una prestazione convincente.

Dopo un avvio choc con bomba e successiva schiacciata di Elli, Urania con grande energia sorprende gli ospiti su entrambi i lati del campo. Una difesa attenta e aggressiva e la facilità nel trovare il canestro con continuità, sia nel pitturato che dalla distanza permettono ai padroni di casa di chiudere il primo parziale di gioco sul 19-12  con Valsecchi in grande evidenza (11 punti per lui).

Il primo mini break serve agli ospiti per riordinare le idee e nel secondo parziale la musica cambia. L'attacco di Urania si inceppa grazie all'intensità difensiva di Cantù che libera tutto il suo potenziale tecnico e fisico anche in attacco trovando il canestro con continuità grazie alle iniziative di Terragni e Tarallo. Sul finire del quarto i Wildcats riescono a a limitare i danni andando al riposo con solo 5 punti di svantaggio (28-33).

Al rientro dalla pausa lunga, Cantù prosegue nella sua marcia mentre Urania sprofonda nel baratro finendo anche a -15. A questo punto si riaccende la luce per i  padroni di casa che riescono a rientrare riducendo lo svantaggio a 4 punti grazie soprattuto all'energia portata da Peressoni uscito dalla panchina. Il quarto si chiude con Cantù avanti di 7 lunghezza e una partita tutta da giocare (44-51). Urania riesce a tenere testa agli ospiti fino a metà dell'ultimo quarto di gioco quando sul -4 una serie di ingenuità permettono a Cantù di costruire il vantaggio decisivo per la conquista del match.

Ennesima buona prova per i giovani WIldcats che proseguono nel dare battaglia ogni domenica in un campionato difficile e ricco di insidie. La caccia al referto rosa prosegue domenica prossima sul prestigioso parquet di Masnago contro Pall. Varese.

 

Prossimo turno: domenica 3 febbraio alle ore 15.30 presso il Palazzetto dello Sport di P.le Gramsci, si gioca con Pallacanestro Varese