News

Under 15 Uisp: Hikkaduwa-Segrate 124-48

Pubblicata in Settore Giovanile - Minibasket il 2017-11-26 23:10:00

 

Campionato Under 15 Uisp - 6° giornata di andata

Urania Milano – Gamma Basket 124-48 (68-23)

 

Urania: Pezzola 14; Darabana 11; Covolo 2; Gorlier 13; Rezzoli 8; Robazza 8; Bertani 8; Lazzarone 8; Cavallero 40; Ghislandi 12; All. Tartaglia

Gamma: Marchesi 12; De Vita; Fratini 6; Gelmi 4; Ginaghi 6; Testori 4; Cangiulio; Soncini 2; De Benedictis 4; Perolfi 10; Di Gregorio; Felix; All. Stefanino

 

Parziali dei quarti: 25-14; 43-9; 26-11; 30-14

 

Il gruppo Urania Under 15, ospita Gamma Basket Segrate, al Pala-Lido, nella quinta giornata del Torneo Uisp, conclusa meritatamente a favore dei Wildcats.

Nei primi 10 minuti, il gioco si dimostra discretamente a favore dei padroni di casa, che tengono un ritmo più alto rispetto al GammaBasket, ma non tanto da creare un enorme divario nel punteggio. Scarso è il gioco di squadra, maggiori, sono le iniziative individuali dei Wildcats, con i primi 6 punti, targati da Gorlier in veste Urania, seguiti da Robazza, Ghislandi e Darabana.

Il punteggio finale del primo quarto, è di 25 a 14 a favore di Urania.

Nella seconda decina di gioco, si vede tutta un’altra partita, con i Wildcats che dominano nettamente da ogni punto del rettangolo di gioco, con un’ottima difesa, molti recuperi difensivi, trasformati in contropiede. Netta è la differenza di gioco e atletismo, con la squadra ospite e questo permette a Urania nel secondo quarto, di allungare la differenza, portandosi alla fine dei primi 20 minuti, con il punteggio di 68 a 23 per i Wildcats.

Gli ultimi due quarti, rimangono lo specchio del secondo quarto, con Urania che domina da ogni punto del campo, sia difensivamente e sia offensivamente, con un punteggio finale (124 a 48), a favore dei Wildcats. Complimenti al Gamma Basket, che nonostante il grande divario, non ha mai smesso di provarci, giocando sempre con la stessa motivazione e passione, senza abbattersi.